cnosfapatwork_logodacartolina
  • I nostri corsi I nostri corsi
corsi di formazione professionale,EVENTI,lavoro,NEWS,orientamento,salesiani,scuola e lavoro,Senza categoria,stage formativo,vita da cfp

Lavoro: SALday una strada Salesiana per arrivarci

23.05.2016

Come mettere un pò di sal…e nella minestra! Si è proprio questa la funzione dell’orientamento a lavoro che il CNOS FAP si prefigge di svolgere con gli sportelli dedicati ai Servizi Al Lavoro. Un modo per accompagnare a lavoro tutti gli exallievi che decideranno di appoggiarsi a questo servizio. Prepararsi al colloquio di lavoro, prima compilando con attenzione il proprio curriculum vitae, poi cercando di scoprire quale lavoro più si adatta alle proprie caratteristiche o ancora meglio quali competenze servono per poter svolgere il lavoro che più ci piace o per il quale ci sentiamo portati e ci siamo preparati in questi anni di formazione professionale nei CFP di Don Bosco, indirizzare su questo le risorse che abbiamo disponibili per la ricerca attiva, imparare le regole principali per affrontare il colloquio di lavoro provando a fare qualche simulazione.
Ed ecco allora il perchè dei SALday, ecco perchè presentarli dedicando un’intera giornata a quegli allievi dei corsi di formazione professionale salesiana, che tra meno di un mese affronteranno l’esame di qualifica e subito dopo il mondo del lavoro.
Questa iniziativa, che nasce dal CNOS FAP Nazionale, si svolge alla fine di maggio in tutti i CFP Salesiani d’Italia e in quelli di Torino con questo calendario:
– Rebaudengo, 25 maggio
– Agnelli, 27 maggio
– Valdocco, 31 maggio
e vedrà coinvolti Imprenditori ed Exallievi, che testimonieranno secondo le rispettive esperienze l’importanza del colloquio di lavoro e quindi l’importanza di poter avere un accompagnamento al lavoro come quello che offrono gli Sportelli SAL, che si trovano all’interno di ciascun CFP e ai quali le aziende più facilmente si rivolgono per ricercare personale. Aziende che nel tempo sono diventate sempre più esigenti nella ricerca di risorse umane che abbiano competenze professionali sempre più specifiche per rispondere alle esigenze dei processi interni legati al loro ciclo di lavoro, ma che devono essere accompagnate dalle soft skills, le cosiddette “competenze trasversali”, ovvero quelle capacità che raggruppano le qualità personali, l’atteggiamento in ambito lavorativo e le conoscenze nel campo delle relazioni interpersonali: oggi bisogna essere molto preparati anche per questo! Per saperne di più potete collegarvi con i siti dei rispettivi CFP.
I contributi tecnici e i supporti audiovideo sono disponibili sia sul sito www. cnos-fap.it che sul sito lavoro.cnosfap.net
IMG_0144media-20160427Agnelli5grafico